Con questo articolo voglio parlare di un argomento molto importante, che mi sta molto a cuore e che ritengo abbastanza spinoso, ecco perchè ho riflettuto molto prima di decidere di parlarne.

Ovviamente andrò a parlare della mia esperienza, che sento di voler condividere proprio per supportare e per far arrivare un messaggio a tutte quelle persone, a tutti quei ragazzi che in questo momento stanno affrontando una difficoltà del come ansia, depressione o attacchi di panico.

Tutti questi segnali stanno li, ad indicarci che c’è qualcosa che non va.

IMPORTANTE:

Prima di iniziare a parlarne, mi preme sottolineare che non sono un terapeuta, uno psicologo, uno psicoterapeuta, ma sono solo un semplice ragazzo di 28 anni che vuole raccontare questo tipo di esperienza con il desiderio che possa arrivare a tutti coloro che ne possano trarre un’ispirazione o un’intuizione.

Se stai avendo un momento di buio, ti consiglio prima di tutto di chiedere supporto ad una persona esperta, per ora io possono limitarmi a raccontare della mia esperienza di vita, su cui ancora sto lavorando.

ansia depressione panico

Durante la mia vita, negli ultimi anni e anche nel periodo della pandemia, ho avuto molti alti e bassi, quindi mi preme dire che ci sto ancora lavorando, che non sono arrivato ancora da nessuna parte e non ho formule magiche; quello che posso dire è che sicuramente rispetto tanti anni fa ho acquisito molte consapevolezze su me stesso e sul mondo in generale.

Tutto per me è partito all’età di 22 anni, anno in cui ho avuto un forte attacco di panico.

Da lì la mia vita è praticamente cambiata.

Fino a quell’anno, il 2014, sentivo di avere delle grosse difficoltà a livello mentale, non ero troppo presente, sentivo un disagio ma non ne parlavo con gli altri. Tutto questo mi ha appunto portato ad avere questo grande segnale, che mi ha fatto capire che dovevo prendere in mano la mia vita.

Disagi di questo tipo, stanno lì per spronarci a vedere quella luce che in quel momento non riusciamo a vedere, stanno lì quindi per portarci qualcosa di bello. Si manifestano alle anime più sensibili, anime che sentono di più le emozioni e la vita in generale.

Riconosco che in determinati momenti è difficilissimo riuscire a vedere effettivamente il senso di ciò che ci sta accadendo, è difficile vedere la luce e riconoscere che ci sia qualcosa di positivo in determinate situazioni che si vengono a creare. È necessario andare a capire il perchè.

Perchè stiamo vivendo questa cosa?

Cosa non ho accettato? Cosa non ho avuto l’opportunità di vedere?

Tutto ciò richiede ovviamente di poter entrare in questo dolore, lasciare andare tutte le resistenze, comprendere cosa ci vuole dire e dove ci vuole portare un determinato evento.

La chiave è: aprirsi alla vita.

felicità vita

Una volta che ci si apre alla vita, essa ci darà ciò di cui abbiamo veramente bisogno, come uno strumento che può essere un professionista, un coach, uno psicologo.

Il passo successivo è capire che non c’è nulla di sbagliato se accadono determinati disagi proprio a te…anzi, sono segnali che invitano a lavorare su qualcosa, e che dal momento in cui vengono accettati e si prende il coraggio di voler chiedere supporto, poi l’universo, Dio o chi per te, ti darà ciò di cui hai bisogno.

Nel momento in cui si prende il coraggio, verrà compreso tutto ciò che è accaduto in precedenza.

Se anche tu in questo momento stai vivendo questo tipo di disagi, mi sento di dirti di non sentirti in colpa, differente, sbagliato… anzi, ti è stata data una grande opportunità di manifestare quello che senti per davvero, per poter accogliere questi eventi per fare poi un lavoro più profondo su di te.

Io dopo 6 anni da quell’episodio che mi è accaduto, possono dirti che ho avuto tantissimi segnali dalla vita, e sono qui proprio per testimoniare tutto ciò e per mostrare a chi ha bisogno, che è necessario prendere coraggio, e qualcosa avverrà.

Prendendo coraggio stiamo dicendo alla nostra anima che vogliamo affrontare e comprendere quel disagio, che vogliamo andare a fondo, vogliamo identificare le nostre passioni, i nostri talenti, i nostri valori.

Aprendoci per farci supportare da qualcun altro, succederà qualcosa di magico, accadrà qualcosa che in un primo momento potremo anche non comprendere, ma poi inizieremo ad ottenere grossi segnali dalla vita, e quale opera questa vita vuole farci compiere.

La vita mette nel nostro cammino tali eventi, proprio per farci diventare pronti, e nel momento in cui ci si apre e ci si fa supportare si entra in contatto con la propria luce interiore e con la propria anima, che rivela ciò di cui si ha veramente bisogno.

Secondo me il nostro compito è quello di poter esprimere la propria bellezza e farla arrivare anche alle altre persone, esprimere i nostri talenti e le nostre capacità. Dobbiamo comprendere ogni parte interna a noi e dobbiamo accettarla.

Nel momento in cui si decide di voler fare questo tipo di percorso, si entrerà in contatto con la propria natura, che avrà finalmente la possibilità di esprimersi, di brillare.

Dal momento in cui si decide di guarire anziché scappare da segnali come ansia, panico o depressione, si avrà la più grande opportunità della propria vita. Si potrà essere di aiuto e di ispirazione per altre persone, e accadranno tante cose belle.

Per prendere consapevolezza è quindi opportuno, come ti ho già detto, far riferimento ad un professionista come un coach, un consulente, un terapeuta o quant’altro.

Ci sono figure adatte per ogni tipo di disagio.

Parallelamente a questa tipologia di supporto, che è esterna, ti suggerisco anche un lavoro interno su te stesso. Si tratta di iniziare ad avere delle sane abitudini, iniziare a fare sport, iniziare a scrivere un diario, buttando giù tutto ciò che passa per la mente.

È necessario iniziare a volersi più bene, amarsi, tenere la mano al proprio bambino interiore. È importante avere fiducia che dietro ad ogni situazione c’è sempre qualcosa di più autentico, qualcosa che fa veramente parte della nostra natura.

Quello che mi sento di dire è di ascoltarsi nel profondo e nel sentire tutti quei segnali che la vita ci dona, per poter vivere la vita in maniera più aperta, più libera.

Ascolta i suoni della natura, senti gli odori e sii presente in ogni circostanza, anche nei momenti di buio.

Bisogna accogliere ogni momento della vita, e se sono momenti bui è il caso di farsi aiutare e attraversare quel momento tramite persone esterne, capendo quello che è il viaggio più importante che una persona possa fare: il viaggio interiore .

Ti dico tutto questo con il cuore, perchè secondo me la cosa più giusta è aprirsi, prendere in mano la propria vita, migliorare le proprie abitudini, lasciare andare delle convinzioni depotenzianti, essere i primi amici di se stessi.

Io ho intrapreso tanti percorsi, mi sono affidato ad un terapeuta, a diversi coach, ho iniziato a fare yoga, meditazione, ho lavorato sulle convinzioni con l’energia, e tutte queste esperienze hanno portato ad una maggiore consapevolezza e mi hanno fatto entrare in contatto sempre di più con il mio bambino interiore.

bambino fiore

Un’altra cosa importantissima per ascoltarsi e per ascoltare i segni della natura è prendere del tempo per se stessi, comprendendo veramente quali sono i propri talenti, i propri desideri, i propri tesori nascosti, i propri obiettivi…è necessario fare chiarezza sul nuovo, visto proprio come un’opportunità per entrare in contatto con la propria luce.

Tante volte noi ci guardiamo come se fossimo qualcosa andato male, come se le cose non fossero dovute andare così, ma chi ci dice che non dovevano andare così?

Chi ci dice che quella cosa era sbagliata e un’altra giusta?

Tutte queste paure ci limitano, non ci fanno crescere.

Ti lascio qui un video in cui parlo del terreno pulito, ossia quello che io reputo sia il momento in cui può finalmente nascere il fiore che è in noi.

Spero di aver veicolato il messaggio che se qualcosa accade è per una ragione, e che c’è del bello in ogni situazione, prima o poi!

Ogni situazione nasconde un significato più profondo. Dobbiamo ascoltare ciò che ci dice la natura, anche se sembra difficile!

IL MIO SUPPORTO PER TE

► LA MAPPA DEL TESORO

Se ti interessa capire cosa fare nella vita  e scoprire la tua unicità, qui puoi trovare più informazioni sul mio training “LA MAPPA DEL TESORO” dove ti seguo passo-passo per trovare la tua luce interiore e vivere un’esistenza piena e libera: http://www.fabriziofrustaci.it/lp/la-mappa-del-tesoro-2/

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

► CONSULENZA PRIVATA 1-1: https://fabriziofrustaci.myshopify.com/products/sessione-di-coaching-e-consulenza-1-1

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

YOUTUBE ► Seguimi su Youtube per scoprire nuovi contenuti video gratuiti ogni settimana https://www.youtube.com/channel/UCab3pgTGXjm9fyQyLb9MESQ

Un forte abbraccio,

Fabry