In questi giorni mi è successo qualcosa di incredibile.

Si, qualcosa che qualche tempo fa, mi sembrava davvero impossibile che potesse accadermi.

Adesso ti spiego.

Alcuni giorni fa, ho pubblicato l’articolo:
Da dove nasce il cambiamento?“.

Se non l’hai ancora letto, il mio consiglio è di farlo quanto prima.

E’ un articolo ricco di consigli davvero utili per la tua crescita.

Non sono io a dirlo e in questo articolo capirai.

Sei pronto?

INIZIAMO SUBITO

Inseguire i propri sogni.

E’ ciò che ho sempre fatto.

Di cosa sto parlando? 

Di esprimere la parte più bella di me.
Il mio massimo potenziale.

Lo scorso anno, dicevo questo:

“Quest’anno mi sono fatto un’altra promessa.
Aiutare tutti quei ragazzi che stanno vivendo ciò che ho vissuto io in prima persona fino a 2 anni fà.”

Nel momento in cui l’ho detto, non ero minimamente pronto, adesso mi sento di avere molte più consapevolezze.

Non si è mai pronti al 100%.

Ma se mai si inizia, si vive sempre con l’idea di non essere mai pronti.

Forse questa è la cosa più importante che ho imparato in questo ultimo anno.

INIZIARE.

Anche se non ci si sente pronti al 100%.

Non arriverà mai questo momento: STOP.

Questa è la verità.

Così in questi ultimi 365 giorni mi son ripromesso di accelerare.

Si accelerare perché me la stavo raccontando male.

Non c’è dubbio.

Cercavo la perfezione, il momento perfetto.

Che mai arrivava.

Eh certo, direi.

Una persona carissima, qualche mese fa, mi disse una frase che mi toccò particolarmente, ed era questa:

“Smettiti di prepararti, inizia.”

Mai frase fu più vera.

In questi giorni voglio darti questo consiglio.

Anche se non ti senti preparato, anche se senti che ti manca qualcosa, INIZIA.

Lì fuori c’è tanta gente che ha bisogno delle informazioni che in questo momento tu conosci.

Inizia a condividere.

La gente ha bisogno di avere nuove consapevolezze.

Io ho fatto questo.

Eh qui sotto puoi vedere due mail che ho ricevuto ieri, con i complimenti e l’incitamento a fare di più.

(guarda le immagini qui sotto, scaricale per vederle)


E c’è dell’incredibile:
perché sono in risposta ad una mail nella quale parlo proprio di questo argomento.

Se ripenso ad un anno fa, sentivo dentro di me ancora quell’insicurezza e quel senso di leggere e informarmi il più possibile per diventare la persona più preparata.

CAZZATE.

Bisogna solamente iniziare.

Con i feedback che si ricevono durante il percorso, si aggiusta il tiro e si perfeziona.

Se mai riceviamo feedback, come facciamo a sapere se stiamo andando nella giusta direzione? 

Spero che questo pensiero ti sia d’aiuto.

L’ho scritto con il cuore, è ciò che penso veramente e che mi ha fatto soffrire particolarmente. Sarò sincero.

Quindi il mio invito oggi, è quello di iniziare a vivere ciò che hai sempre sognato.

Inizia. Continuerai, ne son certo.